La ricerca scientifica ha provato che ballare come Mauro Repetto è sexy

Mi imbatto casualmente in questo video, frutto di un’autentica ricerca scientifica condotta da un gruppo di psicologi evoluzionisti della Northumbria University. I ricercatori coinvolti in questo serio tentativo di individuare le mosse più sensuali per l’uomo si sono sbattuti a mille per ricreare quelle che secondo loro e il loro omino nel computer sono quelle che, perlomeno, evitano di farti sembrare un broccolo agli occhi dell’altro sesso.

Ora, non so se sono io ad essere particolarmente attenta o se questa sia una verità evidente agli occhi di tutti, ma  il manichino del video PALESEMENTE è ispirato al nostro ottimo Mauro Repetto, soprattutto nelle mosse di “Nord Sud Ovest Est”. Studiamo insieme il caso clinico:

Da questa mia accuratissima ricerca parallela appare chiaro, spero anche a tutti voi, come la scienza sia sempre seconda all’atto istintivo della danza primordiale e completamente priva di coordinazione, che è stato per anni manifesto di quest’uomo. Forse è il caso che smettiamo di pensare che i più grandi talenti in questo senso vengano dall’estero, dato che non vedo nemmeno un po’ di Pina Bausch, non vedo Michael Jackson, non vedo Nureyev nell’omino della ricerca scientifica, vedo unicamente un calco in animazione 3D di quello che forse, alla luce di questa scoperta, è il miglior ballerino della storia italiana.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...