Max Pezzali: “Per l’Italia? Ci vorrebbe Hulk”

Max Pezzali scherza sui tempi difficili in cui stiamo vivendo.

“Per la situazione in cui ci troviamo? Io chiamerei direttamente Hulk”. Alla presentazione delle prime immagini di Iron Man 3, Max Pezzali scherza sui tempi difficili in cui stiamo vivendo.
Appassionatissimo dei supereroi Marvel, dall’Uomo Ragno in poi, Pezzali ha incontrato Marta Cagnola e le ha spiegato il fascino di Tony Stark, brillante industriale che nel tempo libero si trasforma in Iron Man. “E’ un miliardario, e di questi tempi è meglio prendere un buon partito. Era uno scapolone impenitente, ora è impegnato con Gwyneth Paltrow, ma in questo lo si può capire. Ha tanti bei giocattoli tecnologici. Ma in questo nuovo film si scopre molto della sua umanità: deve dimostrare di essere un supereroe anche dal punto di vista morale”. Eppure, per il momento che vive l’Italia non basta. “Iron Man forse andrebbe un po’ troppo per il sottile, avremmo bisogno di qualcosa di più integralista, come Hulk, che parla solo coi verbi all’infinito. Anche se tutto sommato Iron Man è l’esempio di come negli Stati Uniti si sia dato uno spazio immenso ai giovani imprenditori nel settore delle tecnologie”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...