Hip Hop Tv: s’è fatta la storia!

Cronaca da chi stava sul palco del 4°b-day, il nostro Wad Caporosso, inviato speciale in un martedì sera speciale

Di Michele Wad Caporosso

La storia si fa. E te ne accorgi mentre sei lì che ne fai parte, ti passa tra le mani, la modelli, la fai girare a chi c’hai affianco o sotto il palco, è un attimo e, quando non la senti più, è perché è già là fuori, nella testa delle persone, nell’immaginario di un’epoca, nei libri. Dal momento in cui sono salito sul palco per annunciare l’inizio del 4°b-day di Hip Hop Tv: tutto ha cominciato a tremare. Dev’essere quello l’effetto.

Oltre 50 artisti per spegnere le candeline del canale 720 di Sky e abbracciare il sold out al Mediolanum Forum di Assago della più grande rockstar contemporanea: l’hip hop italiano. Ieri sera c’erano tutti, uno dopo l’altro, e nel backstage c’erano tutte, una sull’altra, ma questa – come direbbe il mio collega (?) Carlo Lucarelli – è un’altra storia. Un all stars cast, con i pionieri del genere, dagli ATPC ai Sud Sound System, da Bassi Maestro a Piotta e poi i brand new comers, da Fedez a Emis Killa, da Mecna a Salmo. E ovviamente le gold star: Club Dogo, Marracash, Noyz Narcos, Ensi, etc. E poi i cosiddetti “don’t believe da hype”: Andrea Nardinocchi, bravo e timidissimo, oppure GionnyScandal, gli LMFAO cioè..ehm.. i Power Francers e via così. Oltre 4 ore di rap italiano. A presentare la serata, oltre al sottoscritto, “the head of Hip Hop Tv” Max Brigante e Rido, ma soprattutto quando mi son reso conto che c’era davvero Max Pezzali sul palco, e poi a un certo punto mi sono girato e ho salutato Claudio Cecchetto. Dev’essere stato qualcosa di simile il dietro-le-quinte del Festivalbar.

Numeri grossissimi, mai avuti per l’hip hop in Italia. Cifre che qualsiasi altro genere musicale invidierebbe. Gente ovunque, migliaia già dal primo pomeriggio di un semplice martedì di settembre che da ieri sera è “storia”. Si è chiuso il conto col passato, con la old school italiana, chi è rimasto era lì ieri, chi non c’era: o non poteva oppure è relegato al passato. Dev’essere stato in quel momento che l’Hip Hop Village ha passato il testimone. Tra complimenti sparsi e mixtape che giravano nei camerini, groupies e tante Nike Air Jordan. Tra gli occhi di mezzo backstage su Elisabetta Canalis e altri Vip divertiti e contenti. L’hashtag #hiphoptv4 tra i Trend Topics italiani di Twitter. E tanti under 21, felici, in estasi, con i testi delle canzoni a memoria, la voglia di urlare già dai primissimi minuti (guardate qui), l’incapacità di pensare al resto del mondo perché se sei con mezza Italia dentro un palazzetto, al resto – per una sera almeno – non ci pensi. Dev’essere stato bello per tutti i teenagers che erano con noi ieri andare a scuola stamattina.

È questa la Golden Age del rap italiano, quella dei grandi risultati, ma soprattutto dei pochi compromessi. La gente ascolta il rap così come il rap si fa nel mondo, e non come lo si farebbe pur di farlo funzionare in Italia. E il fatto che questo sia il Pop contemporaneo dà tanta credibilità ad un paese di gente insicura e instabile. E siamo tutti rap, anche senza il New Era e le rime. Quella di ieri non è la fotografia di un genere, ma il filmato di un epoca. Di una generazione che ora è in giro a far la sua storia. E ieri, tra quelle migliaia di persone, c’era qualcuno che il mondo lo cambierà davvero. Dev’essere pazzesco scoprire, magari tra 15 anni, che è stato tutto vero.

3 pensieri su “Hip Hop Tv: s’è fatta la storia!

  1. Great – I should definitely pronounce, impressed with your web site. I had no trouble navigating through all the tabs as well as related info ended up being truly simple to do to access. I recently found what I hoped for before you know it at all. Reasonably unusual. Is likely to appreciate it for those who add forums or something, site theme . a tones way for your client to communicate. Nice task.

  2. Simply want to say your article is as surprising.
    The clarity for your publish is simply excellent
    and that i could think you are knowledgeable in this subject.
    Well with your permission allow me to grab your RSS feed to stay updated with drawing close post.

    Thank you a million and please carry on the enjoyable work.

  3. I simply want to say I’m new to weblog and seriously enjoyed this web site. Most likely I’m likely to bookmark your blog post . You actually have terrific articles and reviews. Regards for sharing with us your website page.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...