Max Pezzali: “Non mi aspettavo tutto il successo che ho avuto”

A 20 anni dal primo album degli 883, il 12 giugno verrà pubblicato ‘Hanno ucciso l’uomo ragno 2012′, con tutte le canzoni di quello storico cd reinterpretate dai più importanti rapper italiani insieme a Max Pezzali. Non mancherà un inedito: il brano ‘Sempre noi’ in duetto con J-Ax, già ascoltabile in radio. Newsmag.it ha incontrato Pezzali.

Com’è nata l’idea di questo album?

E’ stata un’operazione gigante, ma le canzoni non potevano essere stravolte più di tanto. Ho incontrato i Club Dogo ai passati Mtv Days e, mentre ero sul palco a cantare ‘Sei un mito’, sono saliti tutti i rapper sul palco: conoscevano la canzone a memoria! Fare ‘Hanno ucciso l’uomo ragno’ oggi con i rapper rappresenta un aspetto realistico della musica attuale; è uno stargate generazionale, una sorta di ponte tra quello che raccontavo io allora e quello che raccontano loro oggi.

Vent’anni fa ti saresti aspettato tutto questo successo?

No. Vent’anni fa non avrei pensato di arrivare fin qua. Il mio obiettivo era di arrivare vivo all´anno successivo! Ritengo che questo mestiere sia precario e quindi non mi sono mai aspettato niente, anzi sono abituato all´idea che il disco che stai facendo potrebbe essere l´ultimo.

Come fu accolto dalla critica ‘Hanno ucciso l’uomo ragno’?

Allora veniva considerato il diavolo perché al suo interno si raccontava il reale, l’infinitamente piccolo in modo scanzonato.

Hai inciso anche un inedito con J-Ax, ‘Sempre noi’: cosa puoi dirci al riguardo?

E’ un punto di arrivo, un modo di essere. Io e Ax siamo cresciuti, ma continuiamo a fare la nostra musica.

C’è una canzone in particolare che ti ha sorpreso in questa nuova veste?

Sono affezionato a tutte le canzoni, ma alcune mi hanno meravigliato per la loro modernità. Per esempio ‘Te la tiri’ mi ha sconvolto, perché quel tipo di vicenda era valido allora, è valido oggi e magari sarà valido anche nel 2022!

Qualche anticipazione riguardo il tour?

L’album è stato fatto di getto, mentre per il tour se ne parlerà a partire da ottobre. Fosse per me farei un tour solo con le canzoni del primo album, ma sarebbe impossibile perché il pubblico chiederebbe i classici. Bisogna trovare una formula diversa che accontenti tutti.

Quindi ti vedremo anche fare promozione in televisione?

Secondo me non serve a nulla, quindi mi vedrete in tv il minimo indispensabile.

A proposito di tv, qual è il tuo giudizio sui talent show?

Il talent è una parte della musica ed è giusto che ci sia, però bisogna capire che non c’è solo quello.

Abbiamo visto su Internet alcune foto con Mauro Repetto: dobbiamo aspettarci una reunion?

Dopo molti anni io e Mauro ci siamo ritrovati ed è stato come se non ci fossimo mai lasciati. Diciamo che dovrete dare un’occhiata al prossimo videoclip…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...